La Lega dei LiberEroi presenta il suo cortometraggio

L“Lega dei LiberEroi”, a cura dell‘associazione culturale Calliope e Libreria L’Agorà-Bottega delle nuvole di Ruvo di Puglia, entra in sinergia con il mondo della cinematografia dando vita a un progetto filmico che sarà presentato questa sera, martedì 11 settembre, alle 20.30 in corso Cavour 46.

Nata nell’estate 2018 come ideale prosecuzione del progetto di lettura “Confabulare-Libri fuori dagli scaffali”, la “Lega dei LiberEroi” si pone da subito l’obiettivo di radunare una categoria, purtroppo sempre più rara oggi, di adolescenti: quelli che divorano libri e assillano i loro genitori per averne sempre di più da leggere.

Un’iniziativa che ha condotto i LiberEroi a incrociare sul proprio percorso anche la realtà cinematografica della casa di produzioni filmiche Morpheus Ego del regista Michele Pinto, culturalmente attiva da tempo sul territorio pugliese, con risvolti internazionali. In un laboratorio creativo Pinto, che opera da circa 20 anni nel campo dell’educazione all’immagine e della valorizzazione territoriale, attraverso il linguaggio filmico, ha infatti introdotto i giovani lettori allo studio teorico e pratico delle inquadrature cinematografiche.

Fonte