Al via il DUC di Ruvo di Puglia

foto Ruvolive.it

Lo scorso 28 giugno in vico 1 Marco Modesti è stata inaugurata la prima casa del Duc (il Distretto urbano del commercio) in città. Questa realtà è nata grazie alla collaborazione tra le associazioni di categoria e al sostegno dell’amministrazione comunale.

Nella serata è intervenuto il presidente della Confcommercio Vito D’Ingeo, che si è dichiarato contento della presenza di tanti commercianti. «Stiamo facendo corsi di marketing, d’inglese e di tedesco – ha dichiarato -, con la speranza che le persone possano apprezzare gli sforzi intrapresi dai commercianti. Quest’iniziativa avrà una durata di sei mesi, il tutto terminerà il 31 dicembre e solo allora potremo vedere e commentare i primi bilanci. Ruvo ha bisogno di questo cambiamento».

All’incontro ha partecipato anche il primo cittadino Pasquale Chieco, «In qualità di sindaco non posso che essere contento nel provare a rilanciare il commercio attraverso la creazione di questa associazione. Il Duc servirà a guardarci dentro, capendo quali sono le cose da migliorare nella nostra città. L’obiettivo è quello di far diventare il borgo antico un’area al centro dell’attenzione. La nostra Ruvo ha bisogno di valorizzarsi e noi faremo di tutto per fare del nostro meglio».

Il DUC di Ruvo ha anche un manager, Marco Tortoioli, che segue il progetto Presso la sede del DUC sarà possibile chiedere, da parte dei commercianti, tutto il supporto e il sostegno a nuove idee e progetti.

La piattaforma on line del DUC di Ruvo si Chiama “SmartDUC” e si divide in quattro macro aree: Info DUC, Social Duc, Geo Duc e Promo Duc.

(Fonte Ruvolive.it)